sabato 30 gennaio 2016

Torta lime e mandarino

A modo mio

Ingredienti:

2 mandarini
1 lime
la scorza di mezza arancia
150 g. di farina 0
1 cucchiaio di fecola di patate
2 uova
100 g. di zucchero di canna
1/2 bustina di lievito per dolci
qualche goccia di limone
zucchero a velo per guarnire

Preparazione:

Pulire, lavare i mandarini ed il lime e farli bollire in acqua. Una volta raffredati, tagliarli a metà, levargli i semi e usare il passaverdure per ridurli in purea. Sbattere i tuorli con lo zucchero, aggiungere la farina, la fecola, la purea di agrumi, la scorza grattugiata dell'arancia, la mezza bustina di lievito e, per ultimi, gli albumi montati a neve con qualche goccia di limone. Amalgamare bene, sistemare un foglio di carta forno in una teglia e versarvi il composto. Cuocere in forno già caldo a 170° per una ventina di minuti e, una volta raffreddata, ricoprire (a piacere) con lo zucchero a velo.

mercoledì 27 gennaio 2016

Risotto spinaci e pecorino

A modo mio

Ingredienti e dosi per quattro persone:

300 g. di riso tipo arborio
300 g. di spinaci
300 ml. di brodo vegetale
1 scalogno
1 cucchiaio d'olio evo
1 bicchiere di vino bianco secco
100 g. di pecorino
sale q.b.

Preparazione:

Pulire gli spinaci e sciacquare abbondantemente le foglie in acqua fresca corrente. Metterli in una capace pentola, portarli sul fuoco e farli bollire a fuoco moderato per 5 minuti. A metà cottura unire un pizzico di sale. Quando cotti, mettere gli spinaci in un colino e pestarli con un cucchiaio in modo da strizzarli e levare i residui d'acqua. Tritarli finemente con la mezzaluna sul tagliere. Scaldare il brodo. In una pentola da minestra mettere l'olio e unire lo scalogno tritato molto finemente e farlo soffriggere a fiamma bassa. Quando lo scalogno sarà ben dorato alzare la fiamma, unire il riso e lasciarlo tostare per un minuto. Sfumare con il vino bianco. Aggiungere quattro, cinque mestoli di brodo bollente e cuocere per una quindicina di minuti unendo il brodo man mano che viene assorbito, mescolando di tanto in tanto, senza lasciare che il composto si asciughi troppo, altrimenti cuocerebbe male ed in modo discontinuo. Cinque minuti prima della fine del tempo di cottura del riso, unire gli spinaci e il pecorino, mescolare e portare a fine cottura.

sabato 23 gennaio 2016

Torta di riso con pere e cannella

A modo mio

Ingredienti:

200 g di riso
100 g. di zucchero di canna
2 uova
2 pere (io ho usato le decana)
un cucchiaio di fecola di patate
1/2 litro di latte di soya
un cucchiaio di olio di semi
un cucchiaino di cannella
un pizzico di sale

Preparazione:

Scaldare il latte e, appena inizia a bollire, versarvi il riso e portare a cottura (venti minuti c.a.) rimescolando per evitare che si attacchi sul fondo della pentola. Far raffreddare e, nel frattempo, pulire, lavare e tagliare a tocchettini le pere e unirle al riso. Sbattere i tuorli con lo zucchero e l'olio, unire la fecola, la cannella ed il riso con le pere, montare i bianchi con un pizzico di sale ed amalgamare il tutto fino ad ottenere un composto omogeneo. Sistemare un foglio di carta forno in una teglia e versarvi l'impasto. Cuocere in forno già caldo a 170° per una quindicina di minuti c.a.

martedì 19 gennaio 2016

Farinata di ceci al cavolfiore

A modo mio

Ingredienti e dosi per quattro persone:

500 g. di farina di ceci
200 g. di cavolfiore lessato
1 cucchiaio di farina 0
4 cucchiai di olio d’oliva evo
1 litro c.a. di acqua
sale e pepe q.b.

Preparazione:

Diluire la farina di ceci (insieme ad un cucchiaio di farina 0) con l’acqua aggiungendola poco alla volta, cercando di non fare grumi. Salate, lasciate riposare almeno tre ore; nel frattempo pulire, lavare e lessare il cavolfiore. Mentre la pastella riposa, togliete la schiuma che eventualmente si formerà sopra. Una volta pronto, schiacciare il cavolfiore con una forchetta e aggiungere alla pastella. Portare il forno alla massima temperatura, versare l'olio in una teglia capiente e, una volta caldo, versare la pastella; cuocere fino ad ottenere una crosticina dorata.

sabato 16 gennaio 2016

Tagliolini ai carciofi

A modo mio
Ingredienti e dosi per quattro persone:

350 g. di tagliolini
4 carciofi
1 scalogno
30 ml. di salsa di pomodoro
brodo vegetale q.b.
sale e peperoncino q.b.
2 cucchiai di olio evo

Preparazione:

Pulire, levare le foglie esterne ai carciofi e lessarli in poca acqua leggermente salata. Lavare e tritare lo scalogno e preparare un soffritto in una padella con l'olio. Una volta pronti i carciofi, tritarli finemente e unirli al soffritto di cipolla, unire la salsa di pomodoro e un cucchiaio del brodo di cottura dei carciofi, aggiustare di sale e pepe e terminare la cottura. Condire la pasta e servire subito, a piacere invece del grana si può spolverare con del prezzemolo tritato.


lunedì 11 gennaio 2016

Frittata di verdure al forno

A modo mio

Ingredienti e dosi per quattro persone:
   
4 uova
4 patate
2 zucchine
2 cipolle
2 carote
4 cucchiai di parmigiano reggiano
1 cucchiaio di olio evo
Sale e pepe q.b.

Preparazione:

Pulire, lavare e tagliare a pezzetti tutte le verdure (tranne una cipolla) e lessarle in poca acqua leggermente salata; nel frattempo tritare finemente la cipolla e soffriggerla in un cucchiaio d'olio evo. Sbattere le uova con il formaggio, aggiungere le verdure scolate, il formaggio e la cipolla soffritta, amalgamare bene, aggiustare di sale e pepe e versare il composto in una teglia leggermente unta. Cuocere in forno già caldo a 170° per una quindicina di minuti.

venerdì 8 gennaio 2016

Trevigiana con sgombro e noci

A modo mio

Ingredienti per quattro persone:

300 g. di trevigiana
200 g. di filetti di sgombro in scatola
3 gherigli di noce
2 cucchiai di olio evo
1 cucchiaino di zenzero
1 cucchiaino di aceto balsamico
sale q.b.

Preparazione:

Lavare e tagliare finemente l'insalata, aggiungere i filetti di sgombro e le noci tritate. Condire con olio, sale, zenzero e aceto balsamico.

martedì 5 gennaio 2016

Stufato con carne e patate

A modo mio

Ingredienti e dosi per quattro persone:

500 g. di spezzatino di manzo
500 g. di patate
300 g. di salsa di pomodoro
1 cipolla media
1 carota
2 cucchiai di prezzemolo
3 cucchiai di olio di oliva evo
2 foglie d'alloro
1 bicchiere di vino rosso  
Sale e pepe q.b.

Preparazione:

Affettare finemente le verdure, scaldare l'olio in una teglia e soffriggerle, aggiungere la carne tagliata a bocconcini e sfumare con il vino; nel frattempo pulire e levare la pelle alle patate, tagliarle a cubetti ed aggiungerle al resto. Unire la salsa di pomoro, le foglie d'alloro e aggiustare di sale e pepe, aggiungere il prezzemolo tritato e portare a cottura. Se dovesse asciugare troppo, aggiungere dell'acqua tiepida (possibilmente brodo). Ideale con la polenta.


domenica 3 gennaio 2016

Zucchine, mirtilli e pinoli

A modo mio
Ingredienti e dosi per quattro persone:

3 zucchine chiare
100 g. di pinoli
100 g. di mirtilli disidratati
1 cucchiaino di aceto balsamico
1 spicchio d'aglio
1 cucchiaio di vino bianco secco
2 cucchiai di olio extravergine d’oliva
Sale e pepe q.b.
Preparazione:
Pulite, lavate e tagliate a pezzettini le zucchine. Ammorbite i mirtilli in acqua tiepida. Soffriggete l'aglio nell'olio (toglierlo poi a fine cottura) e tostate i pinoli, unite le zucchine, e i mirtilli ben scolati, sfumate con il vino bianco, aggiungete l'aceto e aggiustate di sale e pepe, fate cuocere per una decina di minuti e servite freddo.


sabato 2 gennaio 2016

Lenticchie e noci

A modo mio

Ingredienti e dosi per quattro persone:

200 g. di lenticchie
4 gherigli di noce
1 spicchio d'aglio
2 scalogni
1 costa di sedano
2 carote
2 cucchiai di salsa di pomodoro
1 pizzico di curcuma
sale q.b.

Preparazione:

Lessare le lenticchie in acqua leggermente salata con una carota, uno scalogno e parte della costa di sedano. Tritare finemente le noci con il sedano rimasto, l'altra carota, l'aglio e l'altro scalogno e soffrigere in una padella con l'olio. Una volta pronte le lenticchie unirle al resto, insieme alla salsa di pomodoro ed aggiungendo, se necessario, il brodo poco a poco. Speziare con la curcuma o con il peperoncino e terminare la cottura facendo asciugare il più possibile.