sabato 30 maggio 2015

Insalata indiana allo yogurt



Ingredienti e dosi per quattro persone:

300 g. di patate
2 cetrioli
2 pomodori maturi ma sodi
250 g. di yourt intero
1 peperoncino verde dolce
1/2 cucchiaino di paprika dolce
1/2 cucchiaino di curry
2 rametti di prezzemolo
2 rametti di menta
sale q.b.

Preparazione:

Lavate bene le patate poi mettetele in una pentola, copritele di acqua fredda, aggiungete un poco di sale e portate a bollore. Cuocete 20 minuti da quando bollono, poi scolatele e fatele raffreddare sotto l'acqua fredda. Sbucciate le paatte e tagliatele a dadi. Sbucciate poi i cetrioli, tagliatele a fette spesse 1/2 cm poi tagliate le fette a metà. Lavate i pomodori, asciugateli e tagliateli a spicchi. Mettete le tre verdure in una ciotola da portata e unite le foglie di menta e di prezzemolo spezzettate. Versate lo yogurt freddo in una ciotola e mescolatevi la paprika, il sale e il curry. Pulite il peperoncino, eliminate il picciolo e i semi e tagliatelo a listarelle poi aggiungetelo alle verdure. Versate lo yogurt preparato sulle verdure, mescolate in modo da rivestirle bene con il condimento. Ponete in frigorifero per almeno un ora e servite.

mercoledì 27 maggio 2015

Risotto al pomodoro

A modo mio

Ingredienti e dosi per quattro persone:

350 g. di riso tipo Carnaroli
100 g. di passata di pomodoro
1 litro di brodo vegetale
1 cipolla tritata
2 cucchiai di grana grattugiato
1 spicchio d'aglio
qualche foglia di basilico
2 cucchiai di olio evo
sale e pepe q.b.

Preparazione:

In una pentola con dell’olio extravergine d’oliva rosolare la cipolla tritata e l’aglio, quindi aggiungere anche il riso e farlo tostare per 3-4 minuti per renderlo più croccante. A questo punto versare nel tegame la passata di pomodoro. Girare bene per un paio di minuti, facendo assorbire il condimento. Aggiustare di sale e pepe, allungare con il brodo vegetale e lasciare andare sul fuoco. A questo punto spegnere i fornelli e aggiungere: il grana grattugiato e il basilico tritato. Coprire la pentola e lasciare mantecare il riso per 3-4 minuti, quindi, impiattare e guarnire con dei ciuffetti di basilico fresco.

lunedì 25 maggio 2015

Polpettone di fagiolini

A modo mio

Ingredienti e dosi per quattro persone:

350 g. di fagiolini
300 g. di patate
250 g di ricotta
3 cucchiai di grana grattugiato
2 uova
2 cucchiai di pangrattato
2 cucchiai di olio evo
maggiorana e sale q.b.

Preparazione:

Pulite i fagiolini, sbucciate le patate, lessate le due verdure separatamente in acqua bollente leggermente salata e poi scolatele. Tritate i fagiolini, schiacciate le patate, riuniteli una ciotola e mescolateli con i formaggi, le uova, un po’ di maggiorana e sale. Oliate il fondo di una teglia e cospargetela con un po’ di pangrattato, quindi versatevi il composto preparato e livellatelo. Spolverizzate con altro pangrattato e irrorate con un filo d’olio. Cuocete in forno caldo a 200° per circa 30 minuti. Quando il polpettone sarà ben dorato, sfornatelo e servitelo tiepido (è ottimo anche freddo).


sabato 23 maggio 2015

Risotto agli asparagi


A modo mio

Ingredienti e dosi per quattro persone:

320 g. di riso (tipo Vialone Nano o Carnaroli) 
250 g. di asparagi
1 spicchio d'aglio
3 cucchiai d'olio evo
Sale e pepe q.b.

Preparazione:

Prendete gli asparagi, lavateli e rimuovete la parte di gambo che risulta più legnosa.
Mettete sul fuoco una pentola d'acqua e tuffatevi gli scarti degli asparagi per ottenere un buon brodo.
Separate, quindi, la parte di gambo rimasta dalle cime; affettate i gambi a rondelle e mettete le cime da parte.  Scaldate in un tegame un cucchiaio d'olio extravergine d'oliva, aggiungete lo spicchio d'aglio, quindi fatevi tostare il riso. Aggiungere a poco a poco il brodo, aggiustare di sale e pepe e portare a cottura; terminate aggiungendo le punte d'asparagi tritate. Servite caldo con un cucchiaio d'olio evo e una spolverata di grana grattugiato.


 

venerdì 15 maggio 2015

Sogliole alla parmigiana

A modo mio

Ingredienti e dosi per 4 persone:

4 filetti di sogliola
2 cucchiai di olio evo
150 g. formaggio tipo provola
150 g. di salsa di pomodoro
2 spicchi d'aglio
sale e basilico q.b.

Preparazione:

Versate un cucchiaio d'olio in una teglia, quindi due cucchiai di salsa di pomodoro, aggiungete gli spicchi d'aglio; sistematevi le sogliole, ricopritele con il formaggio tagliato a dadini, il pomodoro rimasto e le foglie di basilico spezzettate. Irrorate con l'olio e ponete in forno già caldo a 170° per una ventina di minuti.

giovedì 14 maggio 2015

Fiori d'acacia fritti


Ingredienti per due persone circa:

10 fiori di acacia freschi appena colti
130g di farina 0
acqua ghiacciata q.b.
olio di arachidi
sale q.b.

Preparazione:

I fiori di acacia sono molto delicati, quindi non vanno lavati..:Ragion per cui, come dicevo sopra, vanno raccolti lontano dal traffico e dallo smog. Una volta che avrete i fiori, preparate la pastella. Riempite una bottiglietta di plastica con acqua fredda e poi fatela riposare 15-30 minuti nel freezer. In una ciotola non troppo grande, in modo che la pastella risulti più profonda per poi immergerci i fiori, mettete della farina 0. Versateci a poco a poco l'acqua mescolando fino ad ottenere un pastella densa ma non eccessivamente...Se preferite, preparate la pastella e poi mettete direttamente quella nel freezer.
In una larga padella mettete abbondante olio in modo che i fiori possano cuocere completamente immersi. verificate il calore dell'olio inserendo il manico di un cucchiaio di legno: se si formeranno le bollicine intorno ad esso, l'olio è pronto. Usate il fornello più piccolo al massimo. Immergete uno ad uno i fiori nella pastella, poi scuoteteli delicatamente e fateli roteare in senso orario e antiorario in modo che perdano l'eccesso di pastella. A questo punto immergete il fiore nell'olio caldo muovendolo leggermente mentre lo mettete; in questo modo i fiori rimarranno leggermente staccati e non si formerà un blocco unico. Fate cuocere bene girando i fiori di tanto in tanto, poi scolateli con una schiumarola a rete larga e adagiateli su carta assorbente. Salateli e serviteli. Sono ottimi come antipasto o come contorno.

Fonte: Trattoria da Martina

N.B. io ho usato la farina di segale 




lunedì 11 maggio 2015

Polpettone di bietole e patate con besciamella

A modo mio

Ingredienti e dosi per quattro persone:

500 g di bietole
250 g di patate
3 uova
3 cucchiai grana grattugiato
50 g di besciamella senza burro
2 cucchiai di olio evo
1 pizzico di zenzero
sale q.b.

Preparazione:

Lavare e lessare le bietole e le patate con la buccia. Una volta pronte tritare finemente le bietole e passare le patate con lo schiacciapatate, unire le uova sbattute, il grana grattugiato, lo zenzero ed aggiustare di sale. Versare il composto in una teglia leggermente unta, livellare la superficie e ricoprire con la besciamella, terminare con una spolverata di grana grattugiato e cuocere in forno già caldo a 180° per una ventina di minuti.

sabato 9 maggio 2015

Focaccia con farina di segale alla zucca e caprino

Con il forno a legna
Ingredienti e dosi:

100 g. di farina di segale
100 g. di farina manitoba
200 g. di farina 0
300 ml. di latte tiepido
100 g. di zucca cotta al vapore
50 g. di formaggio caprino
1 cucchiaio di miele
1 cucchiaino di sale
1 cubetto di lievito di birra
3 cucchiai di olio evo

Preparazione:

Levare la buccia alla zucca, tagliarla a pezzetti e cuocerla al vapore. Sciogliere il lievito con il miele nel latte, aggiungere l'olio, il formaggio, la zucca schiacciata con una forchetta, le farine già miscelate tra di loro e impastare bene con le mani finchè il composto non si attacchi più alle dita; formare un pane, inciderlo nel senso della lunghezza, ricoprire con una panno umido e lasciar lievitare almeno due ore. Passato questo tempo, riprendere la pasta e formare almeno quattro pani, ripetere il procedimento e far lievitare ancora un ora. Stendere la pasta in una teglia unta, rigirarla più volte e  versarvi sopra un cucchiaio d'acqua tiepida e uno d'olio e far riposare almeno mezz'ora. Cuocere in forno caldo a 180° per una ventina di minuti.


Con lo stesso impasto ho fatto in tutto due focacce e due pagnotte


venerdì 8 maggio 2015

Crema di piselli e tonno

A modo mio

Ingredienti per quattro persone:

250g di tonno in scatola al naturale
200g di piselli in scatola
1 cucchaio di olio evo
1 cucchiaino di aceto balsamico
2 cucchiai di salsa rosa

Preparazione:

Sgocciolare il tonno e metterlo nel frullatore insieme ai piselli e a tutti gli altri ingredienti.

lunedì 4 maggio 2015

Melanzane alla parmigiana

A modo mio

Ingredienti e dosi per quattro persone:

1 kg di melanzane
250 g di salsa di pomodoro
3 cucchiai di olio evo
1 spicchio d'aglio
qualche foglia di basilico
250 g di formaggio tipo provola
100 g di parmigiano grattugiato
sale q.b.

Preparazione:

Pulire, levare la pelle e affettare finemente le melanzane, cospargetele di sale per far perdere l'acqua amara, quindi sistemarle in una padella antiaderente e arrostirle da entrambi i lati. Nel frattempo preparare un soffritto col l'olio e aglio, aggiungere la salsa e far cuocere qualche minuto. Versare qualche cucchiaio di salsa in una teglia capiente, alternare melanzane, formaggio e foglie spezzettate di basilico. Terminare con una spolverata di grana grattugiato e un giro d'olio evo. Cuocere in forno già caldo a 180° per una ventina di minuti circa.

sabato 2 maggio 2015

Lasagne al forno

A modo mio

Ingredienti e dosi per 4 persone:

2 confezioni di pasta per lasagne
3 cucchiai di latte
1 pizzico di noce moscata
2 cucchiai di olio evo
1 cucchiaio di farina
50 g. di prosciutto tritato
50 g. di formaggio tipo emmental
50 g. di grana grattugiato
1 carota
1 cipolla
1 costa di sedano
400 g. di carne tritata
100 g. di salsa di pomodoro
1 bicchiere di vino rosso

Preparazione:

Iniziamo con il preparare la besciamella: scaldiamo il latte in un tegame, in un altro mettiamo due cucchiai d'olio evo e un cucchaio di farina, scaldiamo e aggiungiamo a poco a poco il latte tiepido, aggiustiamo di sale e pepe e uniamo un pizzico di noce moscata. Prepariamo un soffritto con la cipolla, il sedano, la carota e l'alloro, aggiungiamo la carne tritata e sfumiamo con il vino. Dopo aver fatto cuocere il sugo, prepariamo la teglia per le lasagne. Stendiamo un velo di sugo, quindi alterniamo le sfoglie con il ragù, il prosciutto tritato, il formaggio a dadini e la besciamella. Terminiamo con una spolverata di grana grattugiato e cuociamo in forno già caldo a 180° per una ventina di minuti.

venerdì 1 maggio 2015

Trancio di tonno con cipolle in agrodolce

A modo mio

Ingredienti e dosi per due persone:

300 gr di tonno
1 cipolla
1/2 bicchiere di vino bianco secco
1 cucchiaio di zucchero
2 cucchiai di aceto balsamico
olio, sale e pepe q.b.

Preparazione:

Pulire e tagliare finemente la cipolla, soffriggerla in un cucchiaio di olio extra vergine d'oliva, aggiungere lo zucchero e l'aceto, quindi il trancio di tonno, sfumare con il vino bianco e portare a cottura. Aggiustare di sale e pepe e servire caldo o freddo a piacere.