domenica 30 novembre 2014

Risotto gorgonzola e trevigiana

A modo mio

Ingredienti e dosi per 4 persone:

350 g di riso
2 cespi di radicchio
100 g di gorgonzola
50 g di salciccia
1 scalogno
1/2 bicchiere di vino rosso
brodo vegetale e grana grattugiato q.b.
sale q.b.

Preparazione:

Sfogliate la trevigiana e lavatela sotto l'acqua corrente. Scolatela e allargatela su un canovaccio per asciugarla quindi dividete le foglie in due verticalmente. Spelate lo scalogno e affettatelo finemente. Scaldate l'olio e fatevi appassire dolcemente la cipolla insieme alla salciccia tagliata a pezzettini. Quando la cipolla è imbiondita, unite l'insalata, salate e alzate la fiamma. Lasciate cuocere per qualche minuto mescolando spesso, quindi aggiungete il riso e fatelo tostare. Bagnate con il vino e, una volta sfumato, aggiungete un mestolo di brodo bollente e continuate ad aggiungerne via via che viene assorbito. Quando il riso sarà quasi cotto, aggiungete il gorgonzola e fatelo amalgamare bene, continuando la cottura per gli ultimi 5 minuti. A cottura ultimata, fuori dal fuoco, mantecate con il grana grattugiato e servitelo caldo.



sabato 29 novembre 2014

Focaccia, pane e pizza con le patate


Ingredienti e dosi:

350 g. farina 0
200 g. farina di manitoba
1 cubetto di lievito di birra
350 ml di latte a temperatura ambiente
250 g. di patate
1 cucchiaio di zucchero di canna
1/2 cucchiaino di sale
1 cucchiaio di olio d'oliva extra vergine

Preparazione della focaccia:

Lavare e far bollire le patate con la pelle; sbucciarle e schiacciarle con una forchetta;
sciogliere il lievito nel latte tiepido con lo zucchero e l'olio, amalgamare le patate,  aggiungere le farine già miscelate tra di loro e, per ultimo il sale.  Impastare bene gli ingredienti fino ad ottenere una pasta piuttosto elastica e che non si attacchi alle dita. Formare un pane, inciderlo con un coltello nel senso della lunghezza e lasciar riposare almeno due ore. Riprendere la pasta e formare delle pagnotte, nel mio caso ne sono venute quattro, ripetere il procedimento e lasciar riposare ancora un ora; riprendere la pasta e formare la focaccia, sistemarla su di una teglia leggermente unta, ricoprire con un filo d'acqua e uno di olio e cuocere in forno già caldo a 180° per una trentina di minuti circa.


Con la rimanenza dell'impasto ho fatto anche due pagnotte e...

...la pizza

venerdì 28 novembre 2014

Seppioline con patate e piselli

A modo mio

Ingredienti e dosi per quattro persone:

Un kg di seppioline
Una scatola di pisellini
400 g. di patate
Uno spicchio d'aglio
Prezzemolo tritato q.b.
Un cucchiaio di olio evo
Un pizzico di sale
Un pizzico di paprika
Mezzo bicchiere di vino bianco secco
Un bicchiere di brodo di pesce 

Preparazione:

Lavare e pulire le seppioline, lasciandole intere, sistemarle in una pentola con un litro d'acqua leggermente salata e far sbollentare insieme allo spicchio d'aglio e qualche foglia di prezzemolo. Nel frattempo lavate e tagliate a cubetti le patate, quindi mettetele a cuocere in una padella capiente con un cucchiaio d'olio; dopo qualche minuto, unite le seppioline scolate e sfumate con il vino bianco, terminare la cottura con un pizzico di sale e uno di paprika; aggiungere a poco, a poco il brodo, per evitare che asciughi troppo e, per ultimo, i piselli; spolverizzare ancora con del prezzemolo tritato e servire.

lunedì 24 novembre 2014

Torta caramello, mandorle e ricotta


Ingredienti e dosi:

2 uova
150 g. di zucchero di canna integrale
150 g. di farina 0
100 g. di amaretti
50 g. di ricotta
50 g. di scaglie di mandorle
1 cucchiaio di caramello
1/2 bustina di lievito per dolci
1 cucchiaio d'olio evo

Preparazione:

Sbattere i tuorli con lo zucchero, aggiungere gli amaretti sbriciolati, la ricotta, le scaglie di mandorle e un cucchiaio d'olio; amalgamare bene, unire la farina e la 1/2 bustina di lievito; aggiungere le chiare d'uovo montate a neve con un pizzico di sale, versare il composto in una teglia leggermente unta e cuocere in forno già caldo per una trentina di minuti a 170 gradi.

sabato 22 novembre 2014

Alici con cipolle in agrodolce


Ingredienti per due persone:

400 g di Alici fresche
2 cipolle di Tropea
50 ml di aceto di vino bianco
2 cucchiai di zucchero di canna
Olio extravergine d'oliva q.b.
Pepe e sale q.b.

Preparazione:

Pulite le acciughe eliminando testa, coda e lisca. Sciacquatele e tamponatele con carta da cucina. Disponetele in un piatto fondo capiente o in una pirofila e bagnatele con abbondante aceto. Coprite e fate riposare in frigorifero per una notte (o almeno 8 ore).
Passato questo tempo, affettate finemente le cipolle e cuocetele in una capiente padella con due cucchiai di olio extravergine di oliva; quando cominciano ad imbiondirsi, aggiungete lo zucchero e sfumate con l'aceto di vino. Aggiustate di sale e pepe e, dopo averle scolate per bene, unite le alici e fate cuocere ancora per una decina di minuti. Servire calde o fredde cosparse, a piacere, di prezzemolo tritato.

venerdì 14 novembre 2014

Bocconcini di merluzzo al pomodoro con piselli



Ingredienti e dosi per quattro persone:

400 g. di filetto di merluzzo in porzioni
200 g. di piselli in scatola
olio extra vergine di oliva q.b.
250 g. salsa di pomodoro
1 cucchiaio di prezzemolo
1 spicchio d'aglio
1/2 bicchiere vino bianco secco
sale q.b.

Preparazione:

Cuocere i filetti di merluzzo al vapore; nel frattempo scaldare l'aglio nell'olio, sfumare con il vino e aggiungere la salsa. Cuocere a fiamma viva e, dopo una decina di minuti, aggiungere i filetti di merluzzo, salare, pepare a piacere e terminare con il prezzemolo tritato. Servire ben caldi.

mercoledì 12 novembre 2014

Torta pere e cioccolata


Ingredienti e dosi:

2 uova
150 g. di zucchero di canna
150 g. di farina 0
100 g. di amaretti
1 pera Kaiser
50 g. cacao amaro
1/2 bustina di lievito per dolci
1 cucchiaio d'olio evo

Preparazione:

Sbattere i tuorli con lo zucchero, aggiungere gli amaretti sbriciolati, il cacao e un cucchiaio d'olio; amalgamare bene, unire la farina e la 1/2 bustina di lievito; unire la pera tagliata a dadini e i bianchi montati a neve con un pizzico di sale, versare il composto in una teglia leggermente unta e cuocere in forno già caldo per una trentina di minuti a 170 gradi.

sabato 8 novembre 2014

Trippa con le fagiolane


Ingredienti per due persone:

400 grammi di trippe miste (centopelli, gentile)
200 grammi di fagiolane lessate
200 grammi di pelati
una carota
una piccola cipolla
uno spicchio d'aglio
prezzemolo tritato
vino bianco secco
olio extra vergine di oliva
brodo di verdure
sale e pepe

Preparazione:

Pelare la carota, sbucciare la cipolla quindi cuocere a fiamma bassa in un casseruola capiente con uno spicchio d'aglio e qualche cucchiaio di olio extra vergine; quando prendono colore aggiungere le trippe, bagnare con mezzo bicchiere di vino bianco e far sfumare. Tagliare a pezzetti i pomodori pelati aggiungerli alle trippe, bagnare con poco brodo di verdure, quindi far andare per quindici minuti, aggiungere le fagiolane lessate, aggiustare di sale e pepe, far cuocere per altri dieci minuti, aggiungere un po' di prezzemolo tritato fresco, mescolare bene, quindi servire al centro dei piatti. Cospargere a piacere con grana grattugiato.

Fonte ricetta originale

martedì 4 novembre 2014

Torta di mele con amaretti e caramello

A modo mio
Ingredienti e dosi:

2 uova
150 g. di zucchero di canna
150 g. di farina 0
100 g. di amaretti
1 mela renetta
1 cucchiaio di marsala
1 cucchiaino di caramello
1/2 bustina di lievito per dolci
1 cucchiaio d'olio evo

Preparazione:

Sbattere i tuorli con lo zucchero, aggiungere gli amaretti sbriciolati, il marsala, il caramello e un cucchiaio d'olio; amalgamare bene, unire la farina e la 1/2 bustina di lievito.
Terminare aggiungendo i bianchi montati a neve con un pizzico di sale e versare il composto in una teglia leggermente unta; ricoprire con le fettine di mela a raggiera e cuocere in forno già caldo per una trentina di minuti a 170 gradi.