sabato 27 settembre 2014

Cipolle in agrodolce

A modo mio

Ingredienti per quattro persone:

400 g di cipolle rosse di Tropea
2 cucchiai di aceto balsamico
2 cucchiai di zucchero di canna
2 cucchiai di olio
1 cucchiaio di vino bianco secco
1 pizzico di sale

Preparazione:

Pulire, lavare e affettare finemente le cipolle. In una capiente padella scaldare l'olio, versarvi le cipolle, aggiustare di sale e sfumare con il vino bianco; dopo qualche minuto, aggiungere lo zucchero e l'aceto balsamico. Far cuocere a fiamma medio bassa per una quindicina di minuti. Servire fredde.



venerdì 26 settembre 2014

Fritto misto di verdure e aromi


Ingredienti per quattro persone:

20 g di foglie di salvia
4 rametti di prezzemolo
8 foglie di basilico
4 foglie di menta
4 fettine di zucca
100 g di farina
125 cl di birra
sale e olio q.b.

Preparazione:

Versate la farina in una ciotola e aggiungete la birra ben fredda sbattendo con una frusta per non formare grumi. Mescolate fino ad ottenere un composto liscio, poi coprite con un canovaccio e lasciate riposare la pastella almeno trenta minuti. Staccate le foglie di salvia, di basilico e di menta dal rametto lasciando attaccato un pezzetto di gambo. Dividete i rametti di prezzemolo in ciuffi da tre, quattro foglie larghe. Lavate gli aromi e asciugateli con la carta cucina. Tagliate a fettine sottili la zucca e levategli la buccia. Versate l'olio in una padella capiente, mettete sul fuoco e portate l'olio ad una temperatura di circa 180°. Riprendete la ciotola con la pastella ed immergetevi le verdure, sgocciolandole un poco e tuffatele nell'olio bollente. Fatele dorare per pochi secondi da entrambi i lati (per la zucca qualche minuto) e posateli su fogli di carta assorbente, servite ben calde. (Potete anche usare altri ortaggi oppure la frutta a piacere in questo caso si può spolverare alla fine con zucchero a velo).

Fonte ricetta: Telesette

martedì 23 settembre 2014

Torta di mele rovesciata

A modo mio


Ingredienti:

2 mele renette
100 gr. di farina 00
100 g di zucchero di canna
1 cucchiaio di olio
2 uova
1/2 cucchiaino di succo di limone
1/2 bustina di lievito per dolci

Preparazione:

Lavare e sbucciare le mele, tagliarle a fettine sottili e disporle a raggiera su un foglio di carta forno che avrete steso in una teglia. Spruzzare con il limone; sbattere i tuorli con lo zucchero, unire la farina, l'olio, il lievito e, per ultimo, i bianchi montati a neve con un pizzico di sale. Versare il composto sulle mele fino a ricoprirle completamente. Cuocere in forno già caldo a 170° per una ventina di minuti c.a.


venerdì 19 settembre 2014

Focaccia gorgonzola e pere

A modo mio

Ingredienti per quattro persone:    

350 g farina 00   
350 g farina manitoba
100 g  farina integrale
1 cubetto di lievito di birra
3 gherigli di noci
100 g di uvetta
250 ml acqua a temperatura ambiente
1 cucchiaino di zucchero di canna
1/2 cucchiaino di sale
1 cucchiaio di olio d'oliva extra vergine
2 pere di media grandezza non troppo mature   
200 g di gorgonzola

Preparazione:

Sciogliere il lievito nell'acqua tiepida con lo zucchero, l'olio, le noci tritate e l'uvetta (ammollata in precedenza). Aggiungere le farine, già mniscelate tra di loro e, per ultimo il sale. Impastare bene gli ingredienti fino ad ottenere una pasta piuttosto elastica e che non si attacchi alle dita. Formare un pane, inciderlo con un coltello nel senso della lunghezza e lasciar riposare almeno due ore. Riprendere la pasta e formare delle pagnotte, nel mio caso ne sono venute quattro, ripetere il procedimento e lasciar riposare ancora un ora. A questo punto, stendere la pasta e formare delle focacce, stenderle in una teglia leggermente unta (oppure usare la carta forno) e ricoprire con fettine sottili di pera e con il gorgonzola. Cuocere in forno già caldo a 180° per una trentina di minuti circa. Servire calde.
Con questo impasto io ho preparato anche una focaccia semplice, una ai quattro formaggi e una pagnotta.



martedì 16 settembre 2014

Melanzane con patate e basilico



Ingredienti per due persone:

200 g di patate
200 g di melanzane
2 foglie di basilico
1 spicchio d'aglio
olio extravergine di oliva q.b.


Preparazione:

Pulire, lavare e tagliare a tocchetti le patate, sistemarle in una teglia con un cucchiaio d'olio e metterle in forno a 180°; nel frattempo, lavare e togliere la pelle alle melanzane, tagliarle a fettine sottili e passarle qualche minuto sulla piastra quindi  tagliarle a tocchetti e unirle alle patate. Toglierle dal forno e una volta raffreddato il tutto, aggiungere lo spicchio d'aglio, le foglie spezzettate di basilico e un filo d'olio extravergine d'oliva. Servire dopo almeno due ore rimestando di tanto in tanto per far sì che insaporiscano.

domenica 14 settembre 2014

Farinata ed altre ricette alla locanda delle rose

Sabato sera avevo ospiti, ecco quello ho preparato:

La locanda delle rose riaprirà l'anno prossimo a maggio (almeno spero...)

Farinata di ceci a modo mio con il forno a legna

Ingredienti:

500 g. farina di ceci,
un cucchiaio farina 00,
un litro e ½ d’acqua,
due cucchiai d’olio evo
un cucchiaio di sale ed alcuni rametti di rosmarino.


Preparazione:

In una terrina stemperare la farina di ceci con quella bianca ed aggiungere, poco alla volta, l’acqua cercando di non formare grumi. Schiumare se necessario ed aggiungere un cucchiaio d’olio e il sale. Amalgamare bene e lasciare riposare 4 ore c.a. Dopo aver scaldato per bene il forno (l’ideale è quello a legna) versare l’altro cucchiaio d’olio in una teglia (meglio se di rame stagnato) . Appena l’olio comincia a scaldare (non deve friggere) versare l’impasto (lo spessore deve essere di circa 5 cm) amalgamare bene con un cucchiaio di legno e spolverare con il rosmarino tritato in precedenza. Far cuocere a fiamma viva per almeno 15 minuti, ruotando il testo in modo che la cottura sia uniforme (la superficie deve diventare rossastra, meglio ancora se con qualche bruciatura).


Farinata di ceci




venerdì 12 settembre 2014

Seppie, primo e secondo

Seppie con piselli a modo mio

Ingredienti per quattro persone:

    300 g di seppie piccole congelate già pulite
    200 gr di piselli in scatola
    1/2 cipolla
    1 spicchio d'aglio
    1/2 bicchiere di vino bianco secco
    1 bicchiere di passata di pomodoro
    2 cucchiai di olio d’oliva extra vergine
    sale e paprika q.b


Preparazione:

Pulite le seppie, lavatele sotto acqua corrente e poi scottatele in acqua bollente.
Dopo aver pulito anche la cipolla e l’aglio, tritateli grossolanamente e fateli rosolare in un tegame con l’olio.  Vi suggeriamo di mantenere il fuoco basso e di far andare il tutto per una decina di minuti,  unendo di tanto in tanto un po’ di vino bianco per evitare che si bruci tutto. Unite le seppie tritate grossolanamente e fatele cuocere per una decina di minuti. Aggiungete quindi i piselli, la passata di pomodoro, un pizzico di sale e uno di paprika. Fate cuocere per una quindicina di minuti, quindi condite la pasta.


Seppie con patate a modo mio

Ingredienti per quattro persone:

    500 g di seppie piccole congelate e già pulite
    200 g pomodori maturi e sodi
    200 g patate
    1 spicchio d'aglio
    1/2 bicchiere di vino bianco secco   
    4 cucchiai di olio extravergine
    qualche foglia di prezzemolo
    1 filetto d'acciuga
  

Preparazione:

Pulite le seppie, lavatele sotto acqua corrente e poi scottatele in acqua bollente.
Dopo aver pulito anche la cipolla e l’aglio, tritateli grossolanamente e fateli rosolare in un tegame con l’olio.  Vi suggeriamo di mantenere il fuoco basso e di far andare il tutto per una decina di minuti,  unendo di tanto in tanto un po’ di vino bianco per evitare che si bruci tutto. Unite i pomodori e, dopo una decina di minuti,  le patate tagliate a pezzetti quindi, dopo altri dieci minuti, le seppie, l'acciuga tritata e fate cuocere per altri quindicina di minuti. A fine cottura, cospargete con il prezzemolo tritato e servite calde.

mercoledì 10 settembre 2014

Peperoni ripieni di riso

A modo mio

Ingredienti per tre persone:

    3 peperoni di medie dimensioni, di forma bassa e larga
    2 pomodori rossi
    1 scatola di piselli
    500 ml di Brodo vegetale
    1 scalogno
    2 cucchiai di olio extravergine di oliva
    200 g di riso
    Sale e pepe q.b.



Preparazione:

Lavare i peperoni sotto acqua corrente e tagliare le calotte con un coltello affilato, tenendole da parte. Rimuovere dall'interno i semi ed eventuali filamenti. Riporli su un tagliere capovolti. Lavare i pomodori, tagliarli a metà e privarli dei semi. Ridurli a cubetti. Scaldare il brodo. In una pentola da minestra far soffriggere a fiamma bassa lo scalogno tritato molto finemente con metà olio. Aggiungere il pomodoro e lasciar insaporire 2 minuti. Aggiungere il riso e farlo tostare un minuto. Unire un mestolo di brodo bollente e continuare unendo il brodo man mano che viene assorbito, mescolando di tanto in tanto, senza lasciare che il composto si asciughi troppo, terminare aggiungendo i piselli, regolare di sale e terminare la cottura. Ungere un recipiente ed anche  i peperoni spennellandoli all'interno; riempire i peperoni e farli cuocere in forno già caldo per una trentina di minuti a 180°, togliere le calottine negli ultimi dieci minuti di cottura e cospargere il riso con formaggio grana grattugiato. Servire tiepidi.

Fonte ricetta originale

P.S. Ho usato degli spessori di pane per tenere diritti i peperoni.

 




domenica 7 settembre 2014

Tagliolini limone e salmone

A modo mio

Ingredienti per quattro persone:

    50 g di formaggio di capra
    300 g di tagliatelle fresche all’uovo
    200 g di salmone affumicato
    1/2 limone
    2 cucchiai d'olio evo

Preparazione:

In un recipiente sminuzzare il salmone, aggiungere il formaggio, il succo di mezzo limone e l'olio extra vergine d'oliva ed amalgamare bene il tutto; nel frattempo scaldare l'acqua (il sale non serve è già abbastanza salato il salmone affumicato) quando bolle, buttare la pasta e poi condirla e servirla ben calda. A piacere si può terminare, sul piatto, con una spolverata di prezzemolo tritato.

mercoledì 3 settembre 2014

Peperoni ripieni al forno

A modo mio

Ingredienti per quattro persone:

    3 peperoni
    2 cucchiai di olio di oliva evo
    6 fette di pane raffermo
    latte q.b.
    1 cipolla rossa
    un pizzico di paprika
    2 filetti di acciughe
    180 g di tonno in scatola
    2 cucchiai di zucchero di canna
    2 cucchiaini di aceto balsamico
    prezzemolo tritato q.b.

   
Preparazione:

Riscaldare il forno a 180°; lavare i peperoni e dividerli a metà, eliminare i filamenti bianchi ed i semi. Sistemare su di una teglia un foglio di carta forno e adagiarvi i peperoni leggermente unti all'interno. Cuocere in forno per circa venti minuti. Nel frattempo sminuzzare il pane nel latte, aggiungere il prezzemolo tritato e far riposare una decina di minuti. Scaldare l'olio in un tegame e soffriggere la cipolla, a cottura quasi ultimata aggiungere lo zucchero, l'aceto balsamico, un pizzico di paprika e le acciughe tritate. Riprendere il pane ammollato nel latte, aggiungere il tonno sminuzzato e le cipolle e con questo composto farcire i peperoni. Cuocere in forno per una quindicina di minuti o fintanto che risultino abbrustoliti. Servire freddi.