martedì 31 gennaio 2012

Tiramisù al succo d'arancia


















Ingredienti per quattro persone:

250g mascarpone
2 cucchiaio di zucchero di canna
1 tuorlo e un albume
2 bicchieri di succo di arancia
150 g di pavesini o savoiardi
cacao in polvere q.b.

Preparazione:

Preparare la crema mettendo il tuorlo con lo zucchero in una ciotola, amalgamare con la frusta, aggiungere il mascarpone e creare la crema. A parte montare l' albume, e aggiungerlo alla crema di mascarpone dall'alto verso il basso. In una pirofila di vetro bagnare i pavesini nel succo d'arancia e distribuirli a piacere e aggiungervi sopra la crema fino al termine degli ingredienti. Decorare con cacao a piacere.

domenica 29 gennaio 2012

Il pane fatto in casa



















Ingredienti (per circa 3 pagnotte):

- 700 g di farina bianca
- 1/2 cubetto di lievito di birra sbriciolato
- 2 cucchiai di zucchero
- 1 cucchiaino da caffè di sale
- 2 cucchiai di olio evo
- 2 bicchieri circa di acqua tiepida (meglio se gasata)

(forno elettrico)

Preparazione:

Sciogliere lo zucchero nell'acqua, aggiungere il lievito sbriciolato e l'olio, amalgamare bene, quindi aggiungere a poco a poco la farina e, per ultimo, il sale. Impastare sulla tavola di legno fino ad ottenere un composto omogeneo ed elastico (non deve attaccarsi alle dita). Formate le pagnotte nel numero e nella grandezza desiderata (questo quantitativo, oltre al pane, ho ottenuto anche una focaccia); incidetele nel senso della lunghezza, copritele con un telo umido e lasciate lievitare per almeno due ore. Passato questo tempo accendete il forno e portatelo a 200° C c.a., sistemate dei fogli di carta forno sulle teglie e fate cuocere per una ventina di minuti circa, o almeno fino a quando sarà ben dorato.

sabato 28 gennaio 2012

Risotto ai porri



















Ingredienti per 3 persone:

300 g di riso
1/2 bicchiere di vino bianco secco
2 porri
2 cucchiai di olio evo
formaggio parmigiano grattugiato q.b.
sale e peperoncino q.b.

Preparazione:

Tagliare a rondelle i porri e lavarli bene;  lessarne la maggior parte in acqua salata e tenerne alcuni per il soffritto. In una teglia versare l'olio, aggiungere i porri e una spolverata di peperoncino; appena imbiondiscono, versare il riso, fare tostare qualche minuto quindi sfumare con il vino bianco. Aggiungere il brodo (l'acqua in cui avete fatto cuocere la maggior parte dei porri) a poco a poco fino a terminare la cottura (quindici minuti circa). Servire caldo con grana grattugiato.

giovedì 26 gennaio 2012

Chiacchiere


















Ingredienti per 6 persone:

500 g di farina
3 uova
50 g di burro morbido
50 g di vino bianco secco
1 pizzico di sale
2 cucchiai di liquore (maraschino o rum o grappa) o scorza di limone
latte q.b.
2 cucchiai di zucchero di canna
2 cucchiaini di lievito in polvere
abbondante olio per friggere
zucchero a velo per cospargere

Procedimento:

sulla spianatoia mettiamo tutti gli ingredienti, tranne il latte, che aggiungeremo un po' per volta. Impastiamo finchè non otteniamo una palla liscia ed omogenea, avvolgiamola nella pellicola e mettiamo in frigo per almeno mezz'ora. Stendiamo la pasta col mattarello o con la macchinetta (n.5 per chi come me ha la Marcato), facciamo dei rettangoli circa 4cm x 12cm e ricaviamo un fiocco piegando il rettangolo al centro e premendo leggermente: Friggiamo le chiacchiere in olio caldissimo e mettiamole ad asciugare su carta assorbente. Spolveriamo con lo zucchero a velo e serviamo.

Fonte ricetta: Dulcis in Furno

P. S. Io ho usato il marsala e steso la pasta con il mattarello e ritagliato dei pezzi irregolari con la rotella che si usa per i ravioli.

mercoledì 25 gennaio 2012

Frittata di spinaci al forno

















Ingredienti (per 4 persone):

800 g di spinaci freschi
4 uova
2 cucchiai di formaggio grana grattugiato
3 cucchiai di pangrattato
2 cucchiai di latte
Sale e pepe q.b.

Preparazione:

Lavare accuratamente gli spinaci, farli asciugare in forno per una decina di minuti; sbattere le uova con un pizzico di sale ed il formaggio aggiungere il pepe e il pangrattato già bagnato nel latte. Tritare gli spinaci ed unirli al composto. Sistemare su di una teglia un foglio di carta forno, versarvi il tutto e cuocere in forno già caldo per una ventina di minuti.

martedì 24 gennaio 2012

Cavolfiori gratinati


















Ingredienti per 6 persone:

1kg cavolfiore
0,5 l besciamella fluida
parmigiano grattugiato q.b.

Preparazione:

Lavare, dividere il cavolfiore nei suoi fiori e lessare in abbondante acqua salata; cuocere per una ventina di minuti e comunque al dente (si può verificare con uno stuzzicadenti), Scolare e sistemare un foglio di carta forno su di una teglia, disporre il cavolfiore, coprire con la besciamella (qui la ricetta senza burro) e con una spolverata di parmigiano grattugiato; gratinare a 180°C fino a che non saranno dorati.

domenica 22 gennaio 2012

Lasagne al forno ricotta e spinaci












Ingredienti (per 4 persone):

500 g di lasagne all'uovo fresche
500 g di spinaci freschi
250 g di ricotta
3 cucchiai di latte
1 cucchiaio di farina
2 cucchiai di olio evo
4 cucchiai di grana grattugiato
sale, pepe e noce moscata q.b.

Preparazione:

Per prima cosa pulire e lavare gli spinaci, quindi farli asciugare in forno per una ventina di minuti circa. Nel frattempo preparare la besciamella (io non uso il burro) e lasciarla abbastanza liquida; unire la ricotta e gli spinaci tritati, amalgamare bene. Quindi sbollentare per qualche minuto le lasagne; sistemare un foglio di carta forno inumidito su di una teglia, versarvi la crema e quindi alternare con le lasagne sino a completare. Spolverare con il grana e cuocere in forno già caldo per una trentina di minuti. Al momento di servire a tavola condire a piacere con un filo d'olio evo.

P.S. per ottenere un gusto più deciso, aggiungere alla crema alcuni gherigli di noce tritati e un pizzico di peperoncino.

La crema per condire le lasagne

sabato 21 gennaio 2012

Stasera sono invitato, ecco che cosa ho preparato...

Acini d'uva alla crema di formaggio con pistacchi

Focaccia
Focaccia con le olive












































Qui la ricetta degli acini d'uva alla crema di formaggio con pistacchi

P.S. Io ho usato il duetto (gorgonzola e mascarpone) e non ho aggiunto latte 
credo che venga benissimo anche con fettine di pera oppure con le noci al posto dei pistacchi.

venerdì 20 gennaio 2012

Farfalle noci e salmone
















Ingredienti per 4 persone:

350 g. di farfalle
100 g. di salmone affumicato
3 gherigli di noci
1 cucchiaio di olio e.v.o.
1/2 cucchiaio di succo di limone
1 mazzetto di prezzemolo

Preparazione:

Mettere a bollire l'acqua per la pasta, nel frattempo tritare le noci con il prezzemolo, aggiungere il salmone a pezzettini e condire il tutto in un contenitore con un filo d'olio ed il succo di limone.

lunedì 16 gennaio 2012

Polpettone di patate

















Ingredienti per 4 persone:

1 rotolo di pasta sfoglia
4 fette di pancarrè
1/2 bicchiere di latte
2 uova
3 patate
3 cucchiai di grana grattugiato
3 cucchiai di pangrattato
100 gr di prosciutto cotto
100 gr di ricotta
qualche foglia di prezzemolo
sale e pepe q.b.

Preparazione:

Ammorbidire le fette di pan carrè nel latte. Lavare e lessare le patate con la buccia; una volta pronte, pelarle e schiacciarle con una forchetta, aggiungere le uova, il sale, il pepe, il prezzemolo tritato e le fette di pancarrè strizzate del latte e ridotte in purea. Unire la ricotta, 2 cucchiai di grana grattuggiato, 2 cucchiai di pangrattato e il prosciutto tritato. Sistemare la sfoglia di pasta con la sua carta forno in una teglia, versare il composto, livellare, spolverare con pangrattato e formaggio grattugiato e cuocere in forno già caldo per una ventina di minuti.

sabato 14 gennaio 2012

Carciofi e patate in padella


















Ingredienti per 3 persone:

3 carciofi
1 patata
1 spicchio di aglio
succo di limone q.b.
olio, sale q.b.
qualche foglia di prezzemolo e/o menta

Preparazione:

Pulite i carciofi (anche i gambi) e metteteli a bagno in acqua e limone; sbucciate la patata e tagliatela a spicchi sottili nel senso della lunghezza. Fate un trito di aglio (e prezzemolo) e mettetelo a soffriggere delicatamente nell’olio; prima che inizi a soffriggere troppo, aggiungete le patate, nel frattempo sciacquate i carciofi sotto l'acqua corrente e tagliateli a fettine sottili, quindi metteteli in padella con la patate. Continuate la cottura spolverizzando con un po’ di pepe; fate cuocere per circa 15 minuti (a seconda che vi piacciano più o meno cotti) aggiungendo al termine, il prezzemolo tritato grossolanamente.

Fonte ricetta

venerdì 13 gennaio 2012

Lasagne al tonno















Ingredienti per sei persone:


350 grammi di tonno in trancio
1 cipolla
2 mozzarelle
250 g. di passata di pomodoro
olio evo q.b.
2 filetti di acciughe
1 dozzina di olive snocciolate
500 g. di lasagne secche all'uovo
3 cucchiai di grana grattugiato


Preparazione: 


Tritare finemente la cipolla, metterla in padella a soffriggere, una volta imbiondita, aggiungere un pochino d'acqua e quindi la salsa. Nel frattempo mettere un tegame con dell'acqua a bollire. Tritare le olive e il tonno ed aggiungerle al sugo, insieme alle acciughe; far insaporire e togliere dal fuoco. Sistemare un foglio di carta forno inumidito in una teglia capiente; spalmare due cucchiai di sugo, quindi sbollentare le lasagne nell'acqua e sistemare a strati alternando pasta, sugo e formaggio fino a terminare con una spolverata di grana o pecorino grattugiato. Cuocere in forno già caldo per una ventina di minuti.

domenica 8 gennaio 2012

Pappardelle ai gamberi


















Ingredienti per quattro persone:

    400 g di code di gamberi
    250 g di pasta tipo pappardelle fresche
    un mazzetto di prezzemolo
    1 spicchio di aglio
    4 cucchiai di olio d'oliva

    1/2 bicchiere di vino bianco
    Sale e peperoncino q.b. 


Preparazione:


Sgusciate le code di gamberi ed eliminate il filo nero sul dorso. Lavarli e metterli a bollire in poca acqua salata.  In un'altra pentola fate bollire l'acqua per la pasta; una volta cotti, prendete i gamberi e tritateli insieme al prezzemolo e all'aglio, sistemateli in una tazza con l'olio e il peperoncino (almeno per una ventina di minuti). Scolate la pasta al dente, conditela e sfumate con il vino bianco per pochi minuti, in una capiente padella.

sabato 7 gennaio 2012

Trippa con patate e fagiolane















Ingredienti per 4 persone

500gr di trippe miste
3 patate medie
150gr di fagiolane (bianchi di spagna cotti il giorno prima o in scatola)
30gr di pinoli
150 g di salsa di pomodoro
3 foglie di alloro
1 carota
1 gambo di sedano
1 mazzetto di rosmarino
1 cipolla bianca piccola
1 bicchiere di vino bianco secco
Acqua se non usate il brodo (ne ho usati 8 mestoli)
Olio evo, pepe e sale q.b.

Preparazione:

Preparate un battuto di cipolla carota sedano e rosmarino; in una casseruola versate un goccio d'olio evo e fate rosolare il battuto e per renderlo più leggero aggiungete un mestolo d'acqua. Quando il soffritto sarà imbiondito e morbido aggiungete le trippe. Fate insaporire per 15 minuti circa e aggiungete il bicchiere di vino bianco secco. Quando il vino sarà evaporato dopo circa 15/20 minuti aggiungete le patate tagliate a dadini e due mestoli d'acqua.  Fate insaporire ancora per una decina di minuti e aggiungete le olive le fagiolane precedentemente cotte e i pinoli. Lasciate insaporire ancora per 10 minuti. Aggiungete tre cucchiai di salsa di pomodoro e due mestoli d'acqua. Lasciate cuocere a fuoco vivo aggiungendo quando si asciuga gli altri 4 mestoli d'acqua e le tre foglie di alloro. La cottura è data dalle patate e dai fagioli quando saranno cotti sarà cotta anche la trippa il liquido lo decidete voi io man mano che giravo la trippa aggiungevo l'acqua perchè si asciugava troppo e la preferisco più brodosa e ne ho contati otto di mestoli. Chiaramente se i fagioli sono in scatola vanno aggiunti quasi al termine della cottura. Servire con parmigiano grattugiato e, volendo, con la polenta...

Fonte ricetta 


Polenta con farina di mais integrale

venerdì 6 gennaio 2012

Torta salata con besciamella, gamberetti e polpa di granchio


















Ingredienti per quattro persone:

Pasta brisée
100 gr di gamberetti surgelati
100 gr polpa di granchio
50 gr farina
1 cucchiaio di olio

2 cucchiai di formaggio grana grattugiato
1/4 di litro di latte
noce moscata, curry, sale pepe q.b. 


Preparazione:

Stendere la pasta brisè con la sua carta forno in un recipiente, bucherellare il fondo con una forchetta e far riposare; nel frattempo lessare i gamberi al vapore, preparare la besciamella, aggiungere un pizzico di curry e due cucchiai di grana grattugiato. Una volta freddi tritate i gamberi, unire la polpa di granchio e la besciamella. Mettere in forno già caldo per una ventina di minuti.


Vedi qui per la besciamella senza burro

Contorno: peperoni, aglio, olio, acciughe e prezzemolo

mercoledì 4 gennaio 2012

Spiedini misti














Ingredienti per quattro persone:

100 g. di salciccia
100 g. petto di tacchino
100 g. di petto di pollo
1 peperone
1 mazzetto di rosmarino
olio extravergine d’oliva e sale q.b.
1/2 bicchiere di vino bianco

Preparazione:

Pulire e tagliare a dadini il peperone, fare la stessa cosa con la carne e mettere il tutto a macerare per  una ventina di minuti, in un contenitore con l'olio ed il rosmarino; passato questo tempo infilzare i vari pezzi alternandoli tra di loro. Sistemare un foglio di carta forno su di una teglia e disporvi gli spiedini. Mettere in forno già caldo per una ventina di minuti, spruzzandoli ogni tanto con il vino bianco, aggiustare di sale e servire subito.

lunedì 2 gennaio 2012

Polpettone di patate e prosciutto



Ingredienti per 6 persone:

500 g. di patate
una fetta da 100 gr prosciutto cotto
2 uova
1 cucchiaio di pangrattato
2 cucchiai di formaggio grana grattugiato
1 mazzetto di prezzemolo
sale e pepe q.b.

Preparazione:

Lessate le patate per 20/25 minuti circa salando l'acqua solo verso la fine della cottura. Se usate la pentola a pressione il tempo si dimezza. Nel frattempo tagliate la fetta di prosciutto a cubetti. Scolate le patate, sbucciatele e schiacciatele con lo schiacciapatate. Mettete le patate schiacciate in una terrina e aggiungete le uova, il cucchiaio di pangrattato, il grana, il prosciutto a dadini, il prezzemolo tritato il sale ed il pepe. Sistemate un foglio di carta forno in una teglia, versatevi il composto, livellate e cuocete in forno già caldo per una ventina di minuti.