sabato 28 marzo 2009

Focaccia, pane e pizza alle patate










































Ingredienti

1 kg c.a. di farina 00, un cubetto di lievito di birra,
50 g. formaggio tipo certosa, ½ cucchiaino di miele,
un cucchiaio di olio evo, sale q.b. ½ litro c.a. d’acqua,
2 patate.

Lessare le patate e, dopo averle schiacciate, unirle al lievito all’acqua, al formaggio, al miele e all’olio.
Aggiungere la farina ed amalgamare bene, mettere per ultimo il sale.
Dare alla pasta una forma e inciderla con un coltello. Lasciar lievitare due ore c.a.
Formare i pani e lasciar riposare un’altra oretta porre poi in forno già caldo per una ventina di minuti.

domenica 22 marzo 2009

Focaccia, pane, pizza e croissant al formaggio























Procedimento solito, per il croissant (in alto a sinistra nella foto):
Sfoglia di pasta su cui ho steso il formaggio a pasta molle per poi arrotolarla su se stessa.

giovedì 19 marzo 2009

Torta allo yogurt























Ingredienti

2 uova, un vasetto di yogurt, 200 g di farina, ½ bustina di lievito per dolci,
100 g di zucchero, un pizzico di sale, ½ bustina di zucchero a velo.

Mescolare i tuorli con lo zucchero, unire la farina e lo yogurt.
Aggiungere le chiare montate a neve con un pizzico di sale.
Mettere per ultimo, il lievito e sistemare in una teglia con un foglio di carta forno.
Porre in forno già caldo per una ventina di minuti. Una volta fredda,
cospargere con lo zucchero a velo.

sabato 14 marzo 2009

Focaccia alla crema di peperoni



















Per la gita di domani...


Ingredienti
:
500 g. farina 0, 500 g. farina 00, un cubetto di lievito di birra, 50 g. formaggio tipo Philadelphia, ½ litro di acqua, ¼ di peperone rosso, ¼ di peperone giallo, un cucchiaino di miele, due cucchiai d’olio evo, sale q.b.

Lavare e arrostire i peperoni, levare la pelle e, utilizzandone solo un quarto, tritarli finemente; unire il formaggio e amalgamare bene. Sciogliere il lievito con un cucchiaino di miele, l’acqua e un cucchiaio d’olio. Aggiungere la crema e quindi le due farine miscelate, impastare bene e aggiungere all’ultimo il sale. Dare una forma all’impasto, tagliare lungo il centro e lasciar lievitare almeno due ore. Riprendere l’impasto e fare tante focacce (nel mio caso sei) e lasciar lievitare un’altra ora. Porre in una teglia già unta e infornare.

giovedì 12 marzo 2009

Ricette per una centrifuga tutta salute

- Carota, sedano, finocchio, mela (che d’estate potete sostituire con del cocomero) costituisce un mix gradevole per ogni occasione.
- Mela e ananas servono ad eliminare le tossine e con l’aggiunta di un pezzetto di banana e un pizzico di zenzero diventano molto digeribili.
- Un’arancia, mezzo pompelmo e mezzo limone si trasformano in una fonte di energia per ogni sportivo.
- Una centrifuga di carota alla quale avrete aggiunto qualche gambo di prezzemolo sarà un ottimo diuretico.
- Qualche carota, due foglie di cavolo, un ciuffo di prezzemolo, una manciata di foglie di spinaci aiuteranno a mantenere una vista acuta.
- Una mela con la buccia, un gambo di sedano, kiwi sbucciati e pere con la buccia sono ideali per una colazione fonte di energia.

Fonte Telesette

domenica 8 marzo 2009

Bocconcini di salmone con verza e patate




















Ingredienti per quattro persone:
2 tranci di salmone surgelato da 250 g,
4 foglie di verza, 1 patata, sale e olio q.b.

Scongelate il pesce e tagliatelo a cubetti, fate altrettanto con la verza e le patate.
Ponete il tutto nella pentola per la cottura a vapore e quindi servite condite
con olio e sale.

P.S. Le patate le ho fatte friggere...

giovedì 5 marzo 2009

Coppette calde al cioccolato





















Ingredienti per 6 porzioni

200 g cioccolato amaro, 200 g di burro
3 uova, 100 g di zucchero, 50 g di farina,
panna non dolcificata q.b.

Fondere a bagno-maria il cioccolato con il burro tenendone da parte una noce.
Mescolate bene e togliete dal fuoco quando il cioccolato comincia a sciogliersi.
Lavorare i torli e lo zucchero con la frusta fino a ottenere una crema chiara e soffice.
Unire la farina lasciandola cadere da un setaccio e amalgamare la crema al cioccolato fuso.
Mescolare molto bene per evitare grumi. Montare a neve gli albumi e incorporarli al composto.
Accendere il forno a 200° C. Con il burro tenuto da parte ungere 6 stampini e cospargerli con poco zucchero.
Riempire con l’impasto e passare in forno per una quindicina di minuti.
Uno stuzzicadenti infilato al centro dovrà uscirne con un velo cremoso.
Lasciare intiepidire, sfornare aiutandovi con un coltellino e servire con la panna.